Gli artisti in Galleria

Franca Pisani
come coniugare pittura poetica e concettualità espressiva

Franca Pisani nasce a Grosseto nel 1956. Consegue la laurea presso la facoltà di Lettere a Bologna al DAMS. La sua esperienza artistica procede in modo concettuale elaborando un’ipotesi culturale fondendo attraverso una ricerca psicologica, intenzioni, uso dei materiali e ambiente sintetizzandoli fino alla loro più semplice esperienza poetica.

Da questa sua concezione dell’arte, partono una serie di mostre a livello internazionale. Nizza, Nimes, Montecarlo dove la sua arte si esprime con dipinti, sculture e installazioni. Dopo questi grandi successi espone a Brescia una personale intitolata “Attitudine all’infinito”. Protagonista della mostra sono le “sabbie” che rappresentano un elemento molto rappresentativo del percorso artistico di Franca Pisani, coniugando pittura poetica e concettualità espressiva.

L’artista suscita molto interesse nei più importanti poli dell’arte italiana. L’artista espone a Firenze, Venezia e Milano alla Casa del Pane con una personale dove sono presenti due installazioni, 70 dipinti e 20 sculture. Seguiranno mostre al Museo Marino Marini di Firenze, la partecipazione nel 2009 alla 53° Biennale di Venezia con due installazioni e un bronzo a cera persa di dimensioni statuarie. Si susseguono mostre ai Magazzini del sale di Cervia e a Prato. Nel 2013 presenta “Il coraggio dell’ispirazione” presso l’Halle Am Wasser presso il Museo Hamburger Bahnhof di Berlino.

Franca Pisani Gallery